Home » Esteri

Presidenziali egiziane: vittoria scontata e 97% delle preferenze per al Sisi

di Marco Passero Con un risultato che il giornalista francese esperto di geopolitica Bernard Guetta non ha esitato a definire sovietico, Abdel Fattah al Sisi ha vinto le elezioni presidenziali egiziano registrando addirittura il 97% delle preferenze. Se, prima ancora del voto, nessuno aveva avanzato rimostranze nel parlare di “farsa del voto in Egitto”, la percentuale che il presidente ha voluto... 

Da Aleppo a Ghuta. Il diritto umanitario sotto le bombe in Siria

di Marco Passero Un tempo era Aleppo, con un assedio terminato in un bagno di sangue poco più di un anno fa. Attualmente il regime di Assad e l’alleato russo concentrano, invece, le loro barrel bombs (lanciate dagli aerei in volo sulle città) sulla Ghuta orientale, una delle regioni da cui è partita la rivoluzione e zona divenuta tristemente nota per le circa 1700 vittime del gas sarin nell’attacco... 

L’Egitto tra farsa di un voto antidemocratico e il ricordo della rivoluzione

di Marco Passero “Oggi l’Egitto è una democrazia di cartone”, scrive senza mezzi termini il quotidiano britannico The Guardian, e l’affermazione appare quanto mai legittima alla luce dei recenti sviluppi politici locali. Il potere è nelle mani dell’esercito, rimasto nell’ombra ma, dal 2013, capace di gestire la violenta repressione degli oppositori. I militari sono saliti al potere rovesciando... 

Il semestre bulgaro alla presidenza del Consiglio Ue

di Marco Passero Dopo il 2017 di Malta (nel periodo gennaio-giugno) ed Estonia (luglio-dicembre), lo scorso 1° gennaio la Bulgaria ha assunto la presidenza del Consiglio dell’Unione europea, che manterrà fino al 30 giugno 2018. È l’articolo 9 del Trattato sull’Unione europea (TUE) – congiuntamente con l’articolo 236 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) ¬– a stabilire... 

Catalogna, referendum indipendentista: al voto il prossimo 1 ottobre

di Marco Passero Non si placano le volontà indipendentiste catalane. Lo scorso 9 giugno Carles Puigdemont, presidente della Generalitat de Catalunya (governo catalano) e a capo di un governo di “grande coalizione per l’indipendenza” di cui fanno parte i liberali conservatori di Convergenza Democratica per la Catalogna (CDC), i socialdemocratici di Sinistra Repubblicana Catalana (ERC) e gli... 

Politica di coesione: gli eurodeputati abbandonano la loro opposizione alla concessione condizionale dei fondi strutturali

di Marco Passero A giudicare dai risultati del voto a maggioranza di giovedì 18 maggio (a margine della sessione plenaria a Strasburgo) sul rapporto d’iniziativa relativa al futuro della politica di coesione post 2020, gli eurodeputati della Commissione per lo sviluppo regionale (REGI) non sembrano più volersi opporre al principio della concessione dei fondi strutturali condizionata al rispetto... 

App, robot e droni d’Oriente: l’ascesa cinese nel mondo dell’intelligenza artificiale

di Marco Passero L’Associazione per la promozione dell’intelligenza artificiale riunisce ogni anno ricercatori talentuosi e dalle idee brillanti provenienti a centinaia da tutto il mondo. La componente cinese in tali occasioni di confronto e presentazione ha un peso tale che l’incontro del 2017, a New Orleans, è stato spostato dalla fine di gennaio al mese di febbraio (quando si è svolto poi... 

FARC e governo colombiano trattano un nuovo accordo di pace

di Marco Passero Lo scorso giugno il governo colombiano aveva raggiunto un accordo con le FARC (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia). Si era trattato un accordo storico – valso il Nobel per la pace al presidente colombiano José Manuel Santos – per cercare di porre un freno alle scorribande dell’organizzazione guerrigliera fondata nel 1964 e a più di cinquant’anni di guerra civile. Al... 

Elezioni in Montenegro: vittoria del PDS e arresto di venti estremisti serbi

di Marco Passero Non è stato facile, ma grazie al vostro appoggio siamo riusciti a vincere. […] Presto il Montenegro entrerà a far parte della Nato e verrà intensificato il negoziato di adesione all’UE, mentre in economia vi sarà una sicura crescita. (Milo Djukanovic) Milo Djukanovic ha trionfato. Il premier, leader del partito democratico dei socialisti, ha ottenuto la maggioranza dei voti... 

Svizzera, le prime “olimpiadi bioniche”: “Promuovere nuovi sistemi di tecnologia assistiva”

di Bruno Formicola Lo scorso weekend in Svizzera si è tenuta la prima competizione internazionale dedicata alle persone affette da gravi disabilità fisiche assistite da protesi e dispositivi ad alta tecnologia. Queste cosiddette “olimpiadi bioniche”, una specie di paralimpiadi per cyborg organizzate dal Politecnico Federale di Zurigo e dal Centro Nazionale di Competenza Robotica svizzero,...